Audio Review 371, gennaio 2016

AudioReview 371

AudioReview 371

La copertina di questo mese può definirsi “mitica” come Nothung, la spada di Sigfrido, il semidio protagonista del terzo dramma musicale della tetralogia wagneriana “L’anello del Nibelungo”. Il richiamo all’opera di Richard Wagner si deve all’amplificatore monofonico a valvole VTL “Siegfried”, prestigioso modello di vertice della produzione dell’azienda americana, ora disponibile nella rinnovata versione Series II. Una coppia di questi esclusivi amplificatori del peso di 90 kg l’uno (130 kg considerando l’imballo) è approdata fin dal mese di ottobre nella redazione di AudioReview per essere sottoposta a test di laboratorio e d’ascolto. Una squadra di encomiabili volontari, tra i quali lo stesso produttore Luke Manley e Simone Lucchetti di AudioSilente, li ha poi recapitati a casa del nostro collaboratore Marco Benedetti, che ne ha redatto la recensione: “Sono passati esattamente 12 anni dalla prova in anteprima mondiale della prima versione dei Siegfried…” – rammenta lo stesso recensore –  “… ricordo lo stupore per la superiorità inaudita di questi enormi finali rispetto a qualsiasi riferimento, e la sofferenza nel vederli partire dopo la prova…” Infatti si tratta di prodotti di costo spropositato ma su questo stesso numero della rivista abbiamo in prova diversi componenti di costo assolutamente ragionevole; ad esempio il media player e lettore universale di dischi ottici Marantz UD7007, il giradischi Pro-Ject RPM-3 Carbon con testina Ortofon 2M Silver e i diffusori bookshelf Maya Rear della Davis Acoustics, quest’ultimi da 199,00 euro la coppia. Sì, avere letto bene, una coppia di diffusori da scaffale con prestazioni di tutto rispetto a meno di 200 euro! In prova su questo numero anche i diffusori Giussani Research Delta 4 R7, il modello più piccolo tra quelli da pavimento della linea progettata da Renato Giussani. Un altro prodotto di pregio interamente progettato e costruito in Italia e recensito su AR 371 è il convertitore analogico/digitale ad alta risoluzione e lettore di CD Blue Diamond dell’azienda toscana North Star Design. L’elenco degli apparecchi in prova include anche un amplificatore per cuffie Violectric, i compatti diffusori Atohm GT1 HD, il sistema attivo portatile con Bluetooth Riva Turbo X da 349 euro ed i nuovi diffusori di riferimento “Neolith” della Martin Logan ascoltati in anteprima.

L’intervista di questo mese, con richiamo in copertina, è dedicata ad Edoardo Bennato, che ha appena presentato il nuovo album “Pronti a salpare”.

Nelle pagine di AudioClub Stefano Corti ha invece intervistato il Maestro Olivier Latry, organista titolare del maestoso strumento della cattedrale parigina Notre-Dame.

Articoli molto attesi sono anche quelli dedicati agli impianti dei lettori, con i risultati delle misure e delle prove d’ascolto da noi effettuate per decretare finalmente l’impianto dell’anno (ovviamente qui evitiamo di guastare la sorpresa…).

Attesissima, nella sezione AudioCostruzione, la seconda parte dell’articolo di Fabrizio Montanucci dedicato alle capsule microfoniche electret, con la risposta alla domanda cruciale: possiamo usarle per fare misure?

L’Audioguida di questo mese si occupa invece dei preamplificatori, con oltre 400 modelli presentati con foto, caratteristiche e prezzo.

Nella sezione Digital Video HT troviamo il test del proiettore sonoro Yamaha YSP-1600, un diffusore di fascia media che abbiamo definito “networkbar” poiché allarga gli orizzonti della categoria verso lo streaming di rete e il multiroom, offrendo anche l’opportunità di sfruttare formati audio diversi.

Non dimentichiamo la sezione “Musica”, con le recensioni delle recenti produzioni discografiche di classica, jazz, rock e pop, integrate dalla consueta cd-teca dei “classici” da non farsi sfuggire.

Nella sezione “Audio Car Stereo” due amplificatori innovativi prodotti da due aziende italiane: il Mosconi Gladen One 130.4 DSP e l’Audison Voce AV5.1k HD. Ma anche un interessante navigatore portatile Becker, notizie in merito a nuovi prodotti e l’immancabile installazione “Salto di Qualità” per migliorare il suono dell’impianto di serie con minima spesa e nel massimo rispetto della vettura. Ma gli articoli pubblicati sono ben più numerosi (Audio Antiquarius con le radio d’epoca, reportage da tre diverse fiere, notizie, posta dei lettori, anteprime discografiche, ecc.). Per maggiori dettagli si rimanda al sommario.

Buona lettura

Author: Mauro Neri

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *