Audio Review 376, giugno 2016

AudioReview 376, giugno 2016

AudioReview 376, giugno 2016

In edicola dal 7 giugno 2016, il numero 376 di AudioReview ha in copertina l’originalissimo sistema di altoparlanti BeoLab 90 che Bang & Olufsen ha realizzato per celebrare il suo 90° anniversario e che abbiamo ascoltato alla mostra High End di Monaco di Baviera. Dotato di 18 altoparlanti e di altrettanti amplificatori in classe D integrati al suo interno, impiega dei processori di segnale digitale che regolano l’emissione del suono in funzione del comportamento acustico dell’ambiente e della posizione d’ascolto. Una tecnologia già adottata in ambito automotive e da quei sistemi di compensazione digitale DRC (Digital Room Correction) cui Audio Review ha dedicato diversi articoli tecnici dal giugno del 2015.

In copertina anche una curiosa foto della gatta Cannella “al calduccio durante il rodaggio del Syntethis Roma 753AC”, uno degli amplificatori che abbiamo confrontato in “singolar tenzone” in un godibilissimo articolo a firma di Gianfranco Maria Binari, con la collaborazione tecnica di Fabrizio Montanucci.

In copertina anche una foto del maestro Ramin Bahrami al pianoforte per introdurre una bella intervista a cura di Federico Guglielmi.

Poi l’elenco dei prodotti in prova, un po’ per tutte le tasche, dal giradischi Sony PS-HX500 da 500 euro compreso braccio, fonorivelatore MM e convertitore A/D per riversare i dischi in digitale DSD, all’inarrivabile sistema di lettura digitale dCS Vivaldi, passando per il DAC Teac UD-503 (999 euro di listino), i diffusori Sonus Faber Chameleon B da 740 euro la coppia, al sistema integrato 5.1 Arcam Solo Movie (3.900 euro), ai diffusori Rosso Fiorentino Siena e Wilson Audio Sabrina da circa 19.000 euro la coppia.

Ma gli articoli da leggere nelle 196 pagine di Audio Review sono ben più numerosi e non meno interessanti per questo si rimanda al sommario.

Buona lettura e buon ascolto.

 

 

Author: Mauro Neri

Share This Post On

Submit a Comment