Audio Review 378, agosto 2016

AudioReview 378, agosto 2016

AudioReview 378, agosto 2016

È iniziata l’8 agosto la distribuzione di Audio Review n. 378. Rivista come sempre ricca di contenuti. Basti dire che gli apparecchi in prova sono ben 25. La copertina ne mostra una piccola parte. Si tratta di sei amplificatori che vanno dall’integrato a valvole Mastersound Dueventi, versione aggiornata di un prodotto italiano rinomato e dalla bella voce, a dispetto di una potenza che raggiunge al massimo una ventina di watt per canale, fino all’evolutissimo Devialet Expert 1000, un’elettronica all’avanguardia nella tecnologia digitale e che offre una potenza intorno ai 1.000 watt, ossia 50 volte superiore al valvolare, che Audio Review ha recensito in anteprima mondiale.

Gli altri amplificatori sono: l’integrato stereo a transistor Hegel H360, capace di fornire oltre 250 W per canale su 8 ohm e oltre i 400 W su 4 ohm; i finali monofonici McIntosh MC301, che pure erogano più di 350 W in regime stazionario e superano i 600 W su 4 ohm con segnale impulsivo. Di tutto rispetto è anche la coppia pre e finale della Atoll Electronique, composta dal PR300SE e dall’amplificatore di potenza AM200SE, che promette 2×120 W su 8 ohm e 2×200 W su 4 ohm.

Abbiamo così passato in rassegna i prodotti in copertina, ma all’interno della rivista ne sono recensiti anche altri non meno interessanti, a cominciare dal versatilissimo e ben suonante Musical Fidelity M5si, dotato di ingresso fono e porta USB, e la coppia pre e finale mono a valvole della Absolare, Passion Signature Pre e 845 Push-Pull Amplifier, un marchio al suo debutto sulle pagine della nostra rivista con un’amplificazione dal prezzo sbalorditivo (oltre 80.000 euro!). Di fronte a questa cifra i 5.990,00 euro per una coppia di musicalissimi diffusori Encore ENC 5, recensiti da Marco Cicogna, sembrano poca cosa. Tra i prodotti in prova non mancano tuttavia apparecchi di costo abbordabile e pur sempre in grado di offrire una resa musicale assolutamente degna dell’appellativo di alta fedeltà. Mi riferisco ai diffusori Indiana Line Nota 550 X, sistema a 3 vie da pavimento da 439,20 euro la coppia. C’è voluta tutta la saggezza e l’esperienza ultra quarantennale dell’azienda per ottenere un risultato tanto encomiabile. Per 350,00 euro la coppia si può invece entrare in possesso degli Elac Debut B5, diffusori a 2 vie, da supporto, firmati da Andrew Jones. Molto interessante è anche il pre fono iFi Micro iPhono2, “piccolo nelle dimensioni e nel prezzo ma non nella resa audio e nella capacità di adattamento a testine e dischi” per dirlo con le parole del bell’articolo firmato da Franco Guida.

Un prodotto  originalissimo, tutto da scoprire, è il correttore acustico attivo AVAA C20 costruito dalla PSI Audio, giovane azienda della Svizzera francofona. Si tratta di un apparecchio che realizza un approccio nuovo al tradizionale problema della correzione acustica degli ambienti.

Torna Audio Antiquarius, con il restauro di un registratore a bobine Revox A77 a cura di Giovanni Cornara.

Matteo Balice e Sarat Sena Dissanayake svelano i segreti di un preamplificatore hi-end, presentando la sezione alimentatrice del “The Mini”.

Particolarmente ricca, questo mese, è la sezione dedicata all’audiovideo, con un articolo divulgativo che spiega come accedere ai programmi HD e UHD 4K ricevibili sul territorio italiano, da sfruttare subito in coincidenza con i Giochi Olimpici di Rio.

In prova lo straordinario riproduttore audiovideo Panasonic DMP-UB900EG, concepito per rendere il massimo con i Blu-ray 4K.

Per il cinema in casa, il test di due diffusori per canale centrale: Dali Opticon Vokal e Tannoy Mercury C7. Ma anche la soundbar wireless LG Music Flow SH7. C’è poi il test di uno smart TV TCL che rende accessibile l’HDR.

Sul fronte dei dispositivi mobili abbiamo l’action-Cam Sony FDR-X1000VR e lo smartphone Lenovo Moto G4 Plus.

C’è poi una ricca sezione car hi-fi, con altoparlanti ed elettroniche dalle caratteristiche sorprendenti.

Dulcis in fundo, la sezione musica che affronta le novità discografiche di tutti i generi, valorizzata dall’intervista a Gianni Nocenzi, fondatore del Banco del Mutuo Soccorso, e dalla simpatica rubrica “Le canzoni raccontate” dedicata questo mese a “The Sound Of The Silence” di Simon & Garfunkel.

C’è tanto da leggere su Audio Review di agosto…

Author: Mauro Neri

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *