AudioReview 365, luglio 2015

 

AUDIOreview 365 luglio 2015

AUDIOreview 365 luglio 2015

Martedì 7 luglio 2015 è iniziata la distribuzione di AudioReview n.365.

Sulla copertina, di un colore giallo acceso ben visibile nelle edicole e in tono con il caldo del mese di luglio, spicca il blu cobalto dei diffusori KEF Blade 2, in prova su questo numero della rivista.

“Ben più che un esercizio di stile, Blade 2 riprende i canoni estetici e l’apparato tecnologico delle ottime Blade, in una versione appena scalata nell’ingombro ma non meno valida nelle prestazioni.” Con queste parole Marco Cicogna ne aveva preannunciato la prova il mese scorso, nel servizio sulla fiera High End di Monaco di Baviera dove questo spettacolare sistema di altoparlanti era in dimostrazione, mentre una coppia era già arrivata nella nostra redazione direttamente dalla sede inglese dove i diffusori sono progettati ed assemblati.

L’originalità del progetto e del design, la qualità dei componenti e della costruzione, le prestazioni offerte e, non di meno, il prezzo di 27.000 euro la coppia, li rende un prodotto certamente esclusivo; così come esclusivo è l’amplificatore Mark Levinson N°585 in prova su questa stessa rivista, il cui prezzo di listino supera i 16.000 euro. Dopo nove anni di assenza Mark Levinson torna a mettere in catalogo un amplificatore integrato. Il secondo in quarantatré anni. Di particolare interesse l’analisi circuitale che Fabrizio Montanucci ha effettuato dopo aver rilevato pazientemente lo schema elettrico degli stadi di uscita, che rivelano delle interessanti originalità…

In copertina anche la bella e raffinata cuffia PM-3, ultima nata dei tre modelli Oppo attualmente in produzione e che segue la lusinghiera prova dell’amplificatore per cuffie/DAC portatile HA-2 pubblicata il mese scorso (AR 364).

Richiamo in copertina anche per l’articolo dedicato alla correzione digitale dell’acustica ambientale: “Funziona?” Questa è la domanda che abbiamo posto ad un team di esperti ascoltatori ed è ciò che più ci interessa scoprire, prima ancora di approfondire gli aspetti tecnici e di utilizzo delle apparecchiature e dei software adottati (alcuni dei quali del tutto gratuiti). I risultati sono decisamente intriganti e meritevoli di attenzione.

Per gli altri articoli si rimanda al sommario della rivista, come sempre disponibile online in questo stesso sito.

Concludo ricordando che ad agosto AudioReview uscirà con un nuovo numero, pertanto non dimenticate di allertare il vostro edicolante di fiducia affinché  metta da parte una copia della rivista per voi qualora le vacanze vi portassero in località “irraggiungibili”.

Buona lettura, buona musica e… buone vacanze.

Author: Mauro Neri

Share This Post On

1 Comment

  1. Vi leggo(compro)da quando in edicola,cercando suono,vidi la copertina di audio review con la firma di Nuti:conservo i numeri gelosamente!Complimenti per il Vs lavoro e per la tenacia nel mantenerlo vivo.

    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *