È in edicola AudioReview 360, febbraio 2015

ar-360-copertina

“Galileo: nuove stelle nel firmamento dell’high end” è il titolo della copertina di AudioReview  n.360, febbraio 2015.

Il titolo si riferisce agli amplificatori Audio Research GSPre e GS150, componenti della G Series o serie Galileo, così definita in omaggio al grande scienziato e filosofo pisano. In prova su questo numero, essi offrono un superbo mix di arte e tecnologia, a partire dal design firmato da Livio Cucuzza, ma soprattutto una qualità sonora in linea con la migliore tradizione del costruttore americano.

In copertina anche il nuovissimo X40, top di gamma della famiglia CocktailAudio, marchio specializzato in musica liquida. Il costruttore lo definisce: “L’unico music server high-end con CD ripping e supporto nativo DSD”, ma soprattutto è un prodotto che rende la musica liquida accessibile senza dover fare un corso di informatica.

Segue il sistema di altoparlanti JBL Studio Monitor 4429, un diffusore a 3 vie dalla veste classica, con medio e tweeter a tromba abbinati ad un corposo woofer in bass reflex per un suono potente ed efficiente ma che va oltre il tradizionale “monitor” da studio.

Poi la magnifica cuffia Oppo PM-2, di costo più abbordabile rispetto al top di gamma PM-1, EISA Award 2014-2015. Entrambe adottano un particolarissimo trasduttore isodinamico, che nella prova mostriamo in una foto esclusiva.

Alice: Equilibrio e trascendenza” è invece il titolo dell’intervista che Federico Guglielmi ha condotto per noi alla bravissima cantante e autrice forlivese.

Immancabile segnalazione in copertina anche per l’International CES 2015, la mostra di Las Vegas che quest’anno ha vissuto un’edizione in forte rilancio. I nostri inviati, Mario Mollo e Marco Cicogna, non hanno esitato a definirla rispettivamente “Una buona annata” e “Il più grande della storia”. Oltre 30 succose pagine di novità audio, video e car hi-fi.

Fin qui solo le notizie in copertina, ma la rivista è ben più ricca. Per questo rimando al sommario che sarà messo online appena possibile.

Buona lettura.

Author: Mauro Neri

Share This Post On

Submit a Comment