È in edicola AudioReview 361, marzo 2015

Copertina-AR361

Sabato 7 marzo è iniziata la distribuzione di AudioReview 361.

Il titolo di copertina, “3 diffusori progettati e costruiti in Italia”, si riferisce ai sistemi di altoparlanti Giussani Research Delta 4 R10, Sonus faber Olympica II e AM Audio Elite Mini. Si tratta di prodotti estremamente diversi tra loro come numero di vie, tipologia di altoparlanti, carico acustico, disegno del mobile, fascia di prezzo, ma hanno in comune il fatto di essere non solo progettati e costruiti in Italia ma di adottare filosofie di progetto assolutamente originali. Si tratta pertanto di diffusori particolarmente interessanti da esplorare ed ascoltare ed ai quali la rivista di questo mese dedica grande spazio.

Un altro argomento di rilievo attiene agli amplificatori a valvole che l’industria cinese propone a prezzi a dir poco concorrenziali. Abbiamo infatti provato tre modelli di diversa tipologia e costo sotto i 1000 euro. Si va dal piccolo Xindak MT-2, amplificatore “single ended” per cuffie che per 460 euro offre anche uscite per altoparlanti, al Ming Da MC368-B903, anch’esso single end di costo più che doppio (990 euro) ma di potenza più consistente (2×18 W), e poi il push-pull Xindak MT-1, in grado di erogare una potenza analoga (quindi superiore al dato nominale di 2×12,5W) al prezzo di 699 euro.

In copertina anche un richiamo a Carmen Consoli, la cui intervista sorprende per un originale paragone tra audio analogico e digitale: “Vedo il suono come una spugna: quando si inzuppa si apre, e questo per me è l’analogico; nel digitale, invece, manca l’acqua”. Un modo molto creativo di esprimere il concetto di un suono asciutto e (forse) asettico.

Richiamo in copertina anche per la prova dei “DAP” (acronimo che sta per Dispositivo Audio Portatile oppure Digital Audio Player) FiiO X1, X5 e Mont Blanc E12A. Quest’ultimo è un amplificatore per cuffie, gli altri sono invece player digitali capaci di contenere l’equivalente di 150 compact disc (quindi musica in formato non compresso) in un pacchetto di sigarette! DAP per tutti e dappertutto…

In copertina non poteva mancare un richiamo anche all’ennesima edizione da record dell’Integration System Europe, la fiera per eccellenza dell’audio/video professionale che si è svolta a febbraio ad Amsterdam. Un bel servizio a cura di Alberto Pilot che definisce l’appuntamento olandese: “la più grande fiera al mondo del settore… con oltre 1000 espositori da ogni parte del mondo supera di gran lunga l’analogo evento USA InfoComm”.

Della nuova rubrica “il mio auditorium” si parla invece nell’editoriale così come della “frase misteriosa” composta dalle lettere sulla costina della rivista che ha permesso ai lettori più attenti di avere l’esclusiva e personalizzata raccolta in pdf di AudioReview 2014.

Per gli altri articoli si rimanda al sommario.

Buona lettura.

Author: Mauro Neri

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *