Approfondimenti AR 359

“Le procedure di estrazione audio da compact disc”

L’estrazione audio o “Ripping” è un procedimento mediante il quale vengono letti i dati da un supporto fisico come il CD audio e successivamente memorizzati in un dispositivo di memorizzazione di massa. Vediamo quali software utilizzare al fine di ottimizzare il processo in esame, con riferimento alle corrette impostazioni per conseguire il risultato migliore. Utilizziamo anche strumenti software specifici per analizzare i risultati ottenuti.

Come indicato nell’articolo di Stefano Corti mettiamo a disposizione i file wav citati nell’articolo e le foto dell’articolo, sia quelle pubblicate sia quelle che, per ragioni di spazio, non hanno trovato posto sulle pagine di Audioreview 359, gennaio 2015.

File Audio:
Bach Toccata & Fuga BWV565.zip (24,1 MB)
Introduzione Sagra per Organo (Haas).zip (33,2 MB)
Migrations (Eyes Wide Shut).zip (121,9 MB)

 

File jpg, le immagini dell’articolo, compresse .zip (10 MB)

Figura A - Foto di apertura dell'articolo

Figura A – Foto di apertura dell’articolo

Figura B

Figura B

Figura C

Figura C

Figura D

Figura D

Figura 1

Figura 1

Figura 2

Figura 2

Figura 3

Figura 3

Figura 4

Figura 4

Figura 5

Figura 5

Figura 6

Figura 6

 

Figura 7

Figura 7

Figura 8

Figura 8

Figura 9

Figura 9

Figura 10

Figura 10

Figura 11

Figura 11

Figura 12

Figura 12

Figura 13

Figura 13

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *