AudioReview 362, aprile 2015

AUDIOreview n. 362 aprile 2015

AUDIOreview n. 362 aprile 2015

Mercoledì 8 aprile 2015 è iniziata la distribuzione di AudioReview n. 362.

In copertina, una coppia di McIntosh MC30, amplificatori monofonici degli anni ’50, prestigiosi rappresentanti della tecnologia a valvole di oltre mezzo secolo fa, in compagnia del più giovane dei loro pronipoti dell’era digitale, l’attualissimo preamplificatore C150. Diciamo pure che gli arzilli vecchietti si sono dimostrati  in ottima forma sia nelle valutazioni d’ascolto sia alle misure di laboratorio, grazie anche alle cure ricostituenti poste in atto dallo specialista Walter Gentilucci. Il recentissimo preamplificatore gode invece dei vantaggi offerti da oltre mezzo secolo di evoluzione dell’elettronica, è come se confrontassimo una lussuosa Cadillac degli anni ’50 con una tecnologica Tesla. Il titolo “Hi-End dagli anni ’50 ad oggi” vuole essere anche un omaggio alla tradizione del marchio McIntosh, un riferimento costante nel settore delle elettroniche audio di alta qualità.

Un altro tema forte della copertina è l’articolo tecnico sugli “echi digitali”. Finalmente tutta la verità, spiegata in modo piano e conseguenziale, su un argomento che da più parti viene indicato come la differenza oggettiva che testimonia la superiorità del DSD sul PCM. Questo è quanto sostiene, ad esempio, Andreas Koch, uno dei massimi esperti mondiali di questa materia, nell’intervista a cura di Luca Buti pubblicata su questo stesso numero.

A proposito di interviste, segnalo anche quella concessa dal cantautore rock Elliot Murphy al coordinatore della sezione musicale di AudioReview, Federico Guglielmi, che non si è fatto sfuggire l’occasione per curiosare su come e con quali prodotti ascolta la musica un professionista statunitense come l’autore di “Aquashow”.

Richiamo in copertina anche per i minidiffusori Elac BS 192, che fanno parte di una serie delle più abbordabili del produttore tedesco ma che offrono una resa musicale sorprendente per raffinatezza del dettaglio, nonché un design decisamente funzionale e piacevole.

Non meno allettante in termini di prestazioni musicali e prezzo, anche in considerazione della versatilità offerta e della qualità costruttiva, l’iBasso DX90, piccolo-grande Dispositivo Audio Portatile (o Digital Audio Player, se preferite) per ascoltare la musica in ogni circostanza favorevole…

Grande spazio anche questo mese agli impianti dei lettori, nella rubrica “il mio auditorium”, ed alla rubrica della posta, per dare adeguate risposte alle richieste dei lettori. Poi la storia di un pesce d’aprile mancato, di cui si parla nell’editoriale, mentre sulla costina della rivista prende il via da questo numero una nuova “frase misteriosa” che ci permetterà di premiare i lettori più costanti.

Per una visione più completa degli articoli rimando alla lettura del sommario.

Author: Mauro Neri

Share This Post On

Submit a Comment